Brescia: “Sei troppo occidentale”, indiano dà fuoco alla moglie

Dopo una lite in famiglia avrebbe cosparso la moglie di benzina e le avrebbe dato fuoco. di Mario Valenza

bergoglioÈ quanto accaduto in un’abitazione a Dello, in provincia di Brescia, con protagonista una coppia di indiani. La donna, di 26 anni e madre di due bambini di 2 e 4 anni, è ricoverata all’ospedale Civile di Brescia, mentre il marito è a disposizione dei carabinieri arrivati sul posto.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa della coppia. “Al marito e alla suocera non andava bene come si vestiva la donna, aveva abitudini troppo occidentali”, ha raccontato il fratello della vittima. “Abbiamo dato la dote in India, ma continuavano a chiederci soldi” ha aggiunto l’uomo.

La 26enne che si trova in ospedale, per discolpare il marito, avrebbe detto che è stata lei a darsi fuoco. Probabilmente non troverà molti stupidi disposti a crederle, tranne forse qualche xenofilo esaltato e misogeno, insensibile alla violenza sulle donne.

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -