Bergoglio: nessuna porta blindata nella Chiesa, usciamo verso gli altri

 

Davanti allo smarrimento di questi “tempi difficili”, Papa Francesco esorta la Chiesa e tutti i fedeli a aprire le porte e non a blindarle. “Niente porte blindate nella Chiesa!”, ha esclamato Papa Francesco all’Udienza Generale di oggi, che si e’ svolta con ingenti misure di sicurezza decise dal Governo Italiano.

Udienza generale di Papa Francesco

“Con questa riflessione – ha esordito il Papa – siamo arrivati alle soglie del Giubileo. E’ vicino. E davanti a noi sta la porta, non solo la Porta Santa, ma la grande ‘Porta della Misericordia’ di Dio e quella e’ una porta bella, che accoglie il pentimento e offre la grazia del perdono: si chiama Gesu’, Lui e’ la porta che ci fa entrare e uscire”.

Coraggio – ha invitato con forza il Papa – entriamo per questa porta. E apriamo le nostre porte e usciamo per andare incontro agli altri: alcuni sono davanti alle noster porte e non hanno forse il coraggio e la forza di bussare”. “Ci sono posti nel mondo – ha evocato il Papa – in cui non si chiudono le porte a chiave. Ancora ci sono, ma ce ne sono tanti dove le porte blindate sono diventate normali. Questo non ci stupisce; pero’, a pensarci, e’ un brutto segno!”.

Secondo Francesco “non dobbiamo arrenderci all’idea di dover applicare questo sistema a tutta la nostra vita, alla vita della famiglia, della citta’, della societa’”. E tanto meno alla vita della Chiesa. Sarebbe terribile! Una Chiesa inospitale, cosi’ come una famiglia rinchiusa su se’ stessa, mortifica il Vangelo e inaridisce il mondo! Niente porte blindate nella Chiesa, tutto aperto!”, ha esclamato Francesco.
“La gestione simbolica delle porte, delle soglie, dei passaggi, delle frontiere – ha osservato – e’ diventata cruciale”. “La porta – ha poi spiegato il Papa – deve custodire, certo, ma non respingere. La porta non dev’essere forzata, al contrario, si chiede permesso, perche’ l’ospitalita’ risplende nella liberta’ dell’accoglienza, e si oscura nella prepotenza dell’invasione”. L’auspicio di Bergoglio e’ che la porta si apra frequentemente, “per vedere se fuori c’e’ qualcuno che aspetta, e magari non ha il coraggio, forse neppure la forza di bussare”.

Suora perquisita in Vaticano. Per solita serie: fate quello che dico io, ma non quello che faccio io

Suora perquisita in Vaticano. Per solita serie: fate quello che dico io, ma non quello che faccio io

“Quanta gente – infatti – ha perso la fiducia, non ha il coraggio di bussare, le porte del nostro cuore cristiano, delle nostre chiese e sono li’, gli abbiamo tolto la fiducia, per favore questo non deve piu’ accadere. La porta dice molte cose della casa, e anche della Chiesa”. “La gestione della porta – ha concluso il Pontefice – richiede attento discernimento e, al tempo stesso, deve ispirare grande fiducia”. agi



   

 

 

1 Commento per “Bergoglio: nessuna porta blindata nella Chiesa, usciamo verso gli altri”

  1. Dopo questo discorso,ho deciso di blindare anche la porta della cuccia del mio cane;sarà più sicuro!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -