Tunisia: fermati 17 jihadisti in partenza per la Libia

Unità antiterrorismo tunisine di Tetouane, nel sud della Tunisia, hanno fermato nel corso della settimana 17 estremisti islamici in procinto di recarsi nei territori di combattimento della vicina Libia. Lo si legge in un comunicato del ministero dell’Interno tunisino.

I fermati, tra i quali due donne, precisa il ministero, avevano intenzione di unirsi allo Stato islamico a Sirte. Il gruppo è stato scoperto grazie alle indagini nate dal tentativo di introduzione in Tunisia di due auto cariche di armi lo scorso mese di settembre, sventato dalle autorità tunisine di frontiera al confine con la Libia. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -