Bulgaria, 129 clandestini nascosti in un camion frigorifero

La polizia bulgara ha scoperto, in un camion frigorifero proveniente dalla Turchia, 129 migranti, tra cui 58 bambini. Lo ha reso noto il ministero degli Interni di Sofia, senza fornire informazioni più precise sulle condizioni di salute dei migranti.

Nessuno era in possesso di documenti,  ma hanno raccontato di essere siriani. Erano nascosti dietro pacchi con bottiglie di acqua minerale. L’autista turco del camion, diretto in Romania, è stato arrestato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -