La bufala del tasso di diccupazione che scende: solo propaganda di regime!

bufala

 

L’ISTAT, in data odierna (30 ottobre 2015), ha reso noto che il tasso di disoccupazione è sceso – nel mese di settembre 2015 – all’11,8%, in calo dello 0,1% rispetto al mese di agosto.

Bene. Consideriamo come attendibili tutti i dati diffusi dall’Istat e ci si renderemo conto che – nella realtà – la disoccupazione non è scesa, anzi, è addirittura salita!

Sempre secondo i medesimi dati, che ripeto diamo tutti per buoni, in realtà a settembre 2015 il numero degli occupati – rispetto ad agosto – è diminuito di ben 36.000 unità, mentre il numero degli inattivi (cioè di coloro che non cercano più lavoro) è aumentato di 53.000 unità.

Per effetto di quanto premesso l’Istituto di statistica ha automaticamente rilevato una diminuzione del tasso di disoccupazione dello 0,1% da agosto a settembre.

Alla luce di quanto sopra, la circostanza che il tasso di disoccupazione sia sceso dello 0,1% rispetto ad agosto non corrisponde affatto ad un aumento del numero degli occupati, tant’è che – dati alla mano – da agosto a settembre il numero degli occupati è diminuito di 36.000 unità!

Munitevi di calcolatrice e leggete il testo integrale (scaricabile in PDF) direttamente dal sito dell’Istat: http://www.istat.it/it/archivio/172315

La propaganda di regime, accompagnata dai toni trionfalistici dei soliti idioti, continua imperterrita a diffondere una verità ad uso e consumo della politica governativa!

Ora, caro popolo, esulta anche Tu!

Giuseppe PALMA



   

 

 

2 Commenti per “La bufala del tasso di diccupazione che scende: solo propaganda di regime!”

  1. Claudio Franza

    Peccato: non è affidabile nemmeno ISTAT.. Ma che paese è mai diventato questo? I media riportano notizie di imbrogli. ruberie, corruzioni…… Fermate l’ITALIA che voglio scendere !

  2. **** ORMAI E’ TUTTO CHIARO!
    http://www.imolaoggi.it/2015/10/30/fassino-pd-politiche-comuni-per-costruire-una-societa-multietnica/#comment-60659/
    .
    Le due dichiarazioni comparse su Imola Oggi (quella del 28 u.s. è riportata in calce) mettono in evidenza una pericolosissima scelta di questi mediocri personaggi: ma chi è che vuole una società multietnica, per caso qualcuno l’ha chiesto al popolo italiano, oppure è solo una loro fantasia?!
    .
    Non capisco perché il PD a tutti i costi vuole sostituire gli italiani con stranieri, forse SPERA con il loro voto – in quanto fortemente ricattabili – di MANTENERE IL POSSESSO DELL’ITALIA!
    .
    Purtroppo l’opposizione NON C’E’: 5S sono troppo ondivaghi e con lo ius soli hanno dimostrato di essere incapaci a tutelare gli interessi dell’Italia e degli italiani, la destra nazionalista non si sa che fine ha fatto e…
    .
    … e con questi politici è facile intuire che ormai L’ITALIA E’ PERSA, DISTRUTTA, SVENDUTA, tradita da una setta di saccenti politicanti e da un popolo rimasto drogato da demagogici martellamenti illusori non riesce a capire che la fine della sua progenie è vicina.
    .
    La parola d’ordine deve essere:
    R I V O L U Z I O N E S O C I A L E !
    .
    http://www.imolaoggi.it/2015/10/28/sostituzione-etnica-ganau-pd-ripopoliamo-la-sardegna-con-i-migranti/
    .

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -