Semi, alghe e insetti: presto da Bruxelles ok ai “nuovi alimenti”

Condividi

 

INSETTI

Semi, proteine di colza, ma anche alghe e insetti saranno forse il cibo del futuro: intanto pero’ potranno piu’ facilmente ricevere l’autorizzazione a essere riconosciuti come nuovi alimenti. L’ok a nuove regole per semplificare le procedure di autorizzazione a questi “nuovi alimenti” e’ stata data oggi dal Parlamento europeo in prima lettura.

L’obiettivo della revisione al regolamento sui nuovi prodotti alimentari approvata oggi a maggioranza e’ quello di garantire la sicurezza alimentare e la tutela della salute pubblica al tempo stesso incoraggiando l’innovazione. AGI

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -