Legge di stabilità: il governo offre una pizza ai poliziotti e a tutti gli statali

Legge di stabilità: il governo offre una pizza ai poliziotti e a tutti gli statali.

La protesta dei Poliziotti a Montecitorio il 15 Ottobre Secondo quanto dichiarato da fonti governative, sarebbero circa 300 milioni di euro le sole risorse che il Governo sembra pronto a stanziare con la legge di Stabilità per il rinnovo del contratto nel pubblico impiego per il 2016, per il rinnovo triennale del contratto. Facendo quattro conti e dividendo tale somma per i 3 milioni e duecentomila dipendenti pubblici avremmo un aumento lordo mensile di circa 9 euro! Una vera e propria beffa, soprattutto se pensiamo che in questi sei anni di blocco ogni singolo dipendente pubblico ha perso una media di circa 300 euro al mese.

Tutto questo non è tollerabile già per il comparto statali in generale, ma ancor più penalizzante per un comparto sicurezza ormai ridotto allo stremo- dichiarano dal sindacato di Polizia Consap- senza più forze per adempiere più ai suoi obiettivi principali, senza mezzi e senza uomini, ormai allo stremo. E se non è questo il momento giusto per protestare, per fare sentire la nostra voce, diteci quando dovremo farlo? Quando verrà cancellato anche dal vocabolario della lingua Italiana la parola “stipendio dei poliziotti”?

A questo punto, se il nostro aumento di stipendio deve valere quanto una pizza, tanto vale lasciare l’indennità di vacanza contrattuale attualmente percepita dai poliziotti, che è di circa dodici euro e almeno, insieme alla pizza che vuole offrirci il Governo, potremmo concederci il lusso anche di una bottiglia d’acqua- conclude sarcastico Igor Gelarda- Dirigente della Consap.

Se vogliamo continuare a fare finta di nulla, non abbiate timore, ci sono tante coperte sotto le quali mettere la nostra testa e tante buche dove gli struzzi possono infilare la testa. Ma la Consap non lo farà, e protesterà a Roma, insieme alle sigle sindacali più responsabili ed a tanti poliziotti provenienti da tutta Italia.

Il Dirigente Consap Igor Gelarda



   

 

 

3 Commenti per “Legge di stabilità: il governo offre una pizza ai poliziotti e a tutti gli statali”

  1. Caspita,9(nove)euro al mese,e per di più lordi!Non c’è che dire,è davvero un aumento stratosferico!Ci si potrebbe pagare un mutuo per una villa con piscina,oppure acquistare un’auto extralusso;consiglio di accettare e ringraziare il governo per tanta generosità!

  2. Troppo facile dire paga il governo. Con quali denari.? con quale Delibera per attingere al “sudore” di chi lavora capitalizzato in danaro.? Già fondo cassa dello Stato.!!! === Od è il frutto della tangente “Bustarella” su una concessione.? SEmpre Danaro Pubblico E’ — oppure dal buon Samaritano che apre la sua borsa e ci trova spine.!
    POVERA ITALIA .; PERSINO MUSSOLINI VENNE COSTRETTO A DIRE PER IL NUOVO CATASTO – “SALVI GLI USI E LE CONSETUIDINI E FINI A PIAZZA LORETO..!!!
    MARINO ; STATTENE ACCUORTO … IL POPOLO E’ “COGLIONE” -LO DISSE B,!!! = LUI SI CHE SE NE INTENDE .!

  3. A sto punto direi al Dirigente Consap Igor Gelarda che x prima cosa solo solidale con le forze dell’ordine, seconda cosa facciamoci sentire tutti insieme togliergli le scorte compreso di autisti e auto blu del c…o dal primo e l’ultimo politico perché nessuno li hanno obbligati a fare i politici e se vogliono la scorta se la pagassero loro di tasca propria, loro pero i B……..i, i laudi stipendi con annessi e connessi se li prendono e come no ma fosse solo gli stipendi che è l’ultima cosa e tutti gli altri introiti che girano nelle tasche di chi non si sa, Bo chi lo sa?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -