Siria, Pentagono: per risparmiare addestreremo ribelli in Turchia

L’Amministrazione Obama ha deciso di mettere fine al contestato programma da 500 milioni di dollari del Pentagono per addestrare i ribelli siriani, riconoscendone il fallimento nella formazione di combattenti in grado di contrastare l’Isis.

ribelli-siriani

Lo ha riferito il New York Times, citando fonti della stessa amministrazione. La conferma e’ arrivata dal segretario alla Difesa, Ash Carter, secondo cui il presidente americano presentera’ a breve proposte di modifica al programma. Saro’ lo stesso Obama a parlarne nelle prossime ore, ha aggiunto Carter.

Dal dipartimento della Difesa, una fonte sotto anonimato ha spiegato al quotidiano che non verranno piu’ reclutati ribelli da mandare ad addestrare in Giordania, Qatar, Arabia Saudita o Emirati, ma verra’ allestito un centro di formazione piu’ piccolo in Turchia dove un piccolo gruppo di “facilitatori”, per la maggior parte comandanti dei gruppi di opposizione, verranno istruiti su manovre tattiche, per esempio come richiedere bombardamenti. (AGI) .

Dove sono coniate le monete dello Stato islamico? In Turchia!

Pinotti-e-Ashton-Carter

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -