Siria, Nato: pronti a dispiegare truppe in Turchia

 

La Nato è pronta a “dispiegare le proprie forze anche in Turchia, se necessario”: lo ha detto questa mattina il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, a margine della riunione dei ministri della Difesa dell’Alleanza, a Bruxelles.

“Abbiamo visto una forte, crescente presenza militare russa in Siria. Abbiamo assistito a raid, a bombardamenti con missili cruise, a incusioni nello spazio aereo turco e, naturalmente, tutto questo è motivo di preoccupazione”, ha sottolineato il leader della Nato, che ha invitato la Russia a giocare “un ruolo costruttivo e di cooperazione nella lotta all’Isis” e a “non continuare il suo sostegno al regime di Assad”.

La scelta di Mosca di sostenere il regime di Assad, ha insistito il leader dell’Alleanza atlantica, “non rappresenta un contributo costruttivo alla pace e ad una soluzione pacifica” in Siria. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -