Lo Stato italiano da Repubblica democratica a “Direttorio di Polizia Tributaria”!

 

di Giuseppe PALMA

Con la scusa di combattere l’evasione fiscale, Governo e maggioranza parlamentare [cioè Partito Democratico, Area Popolare (NCD+UDC) e Scelta Civica] hanno adottato una misura che trasformerà lo Stato italiano da Repubblica democratica a “Direttorio di Polizia Tributaria”!

 

Polizia-tributaria

La norma in questione prevede sanzioni pesantissime nei confronti di tutti i soggetti titolari di partita IVA che – prelevando denaro contante al bancomat – non saranno in grado di dimostrare/giustificare, con idonea documentazione, l’uso del denaro prelevato.

Una tale misura giacobina – che colpirà indistintamente professionisti, commercianti, artigiani etc – costituirà un ulteriore passo in avanti verso la definitiva dittatura fiscale, stante anche l’inversione dell’onere della prova a carico del cittadino.

Il tutto con la scusa della lotta all’evasione fiscale, che invece di essere condotta nei confronti dei grandi gruppi e delle multinazionali (i veri evasori di questo Paese), è rivolta sempre contro i piccoli inermi!

La sanzione sarà pesantissima, infatti andrà dal 10% al 50% della somma di denaro prelevata!

Se a quanto premesso si aggiunge anche il limite dei 999,99 euro all’utilizzo del denaro contante in qualsiasi tipologia di transazione (introdotto nel 2012 dal Governo Monti), allora la dittatura fiscale si fa ancora più opprimente!

La Legge dei Sospetti del 17 settembre 1793 ha trovato proiezione fino ai giorni nostri: “se non sei in grado di provare la tua innocenza, io Stato presumo la tua colpevolezza”. Pazzesco, ma è cosi!

Lo Stato di Diritto, per l’ennesima volta, viene sacrificato sull’altare di una criminale modernità Restauratrice!

Sapete perché accade tutto questo? La risposta non ve la do’… andatevi a studiare come funziona l’€uro e lo capirete! L’ho già scritto così tante volte che non mi ripeterò!

Ma facciamo silenzio… ce lo chiede l’Europa! L’Italia, che soffre di sudditanza psicologica nei confronti dell’UE germanocentrica, deve continuare a fare i compiti a casa! Punto! E guai se alza la testa!

Mentre in televisione si dibatte sulle unioni civili e sull’immigrazione, i NUOVI BARBARI avanzano…

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -