Il 26 settembre “Giornata della contraccezione”

Il 68 per cento delle giovani donne non conosce alternative alla pillola anticoncezionale, nonostante l’84 per cento abbia espresso il desiderio di cambiare metodo contraccettivo. Lo ha rilevato un’indagine, diffusa in occasione della Giornata mondiale della contraccezione che si celebra il 26 settembre.

Profughi, Bonino: “L’Europa in calo demografico ha bisogno di immigrati”

A promuovere una corretta informazione e’ la Societa’ italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) attraverso la campagna “Love it! Sesso consapevole”. In collaborazione con il progetto di MSD Italia “La pillola senza pillola”, alle ragazze viene offerto un un servizio di counseling ginecologico gratuito in 12 citta’ italiane e consulenze online al sito web Lapillolasenzapillola.it.

Nasce in questi giorni anche il nuovo canale Twitter Love it @pillnopill. Riparte la collaborazione con Campus Orienta, University Box e Job&Orienta: saranno 12 le citta’ italiane (Bari, Catania, Cosenza, Lamezia Terme, Milano, Palermo, Pescara, Reggio Calabria, Roma, Salerno, Torino, Verona) coinvolte dalla campagna fino alla fine del 2015. All’interno dello spazio educativo i giovani potranno approfondire i temi della sessualita’ e consultare gratuitamente, e in forma anonima, un team di ginecologi che risponderanno a domande, dubbi e curiosita’ su sessualita’ e contraccezione. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -