L’Italia ha prelevato 4.343 clandestini in poche ore

Sono in tutto 4.343 i migranti (clandestini, ndr) soccorsi dall’alba di oggi nelle acque del Canale di Sicilia in venti operazioni coordinate dalla Guardia Costiera. I migranti si trovavano a bordo di 12 gommoni e 8 barconi.

LA SECONDA FASE DI Eunavfor Med?

Nel dettaglio, la nave Dattilo Cp 940 ha soccorso due barconi, su cui viaggiavano rispettivamente 490 e 647 persone. Tre i gommoni raggiunti invece da nave Corsi Cp 906, con a bordo 137, 125 e 117 migranti. La nave Bourbon Argos di Medici senza frontiere è intervenuta in soccorso di due barconi e due gommoni, recuperando in tutto 877 persone.

La nave privata Phoenix ha raggiunto 3 gommoni con 301 persone a bordo, mentre due gommoni, che trasportavano rispettivamente 127 e 101 migranti, sono stati soccorsi da un mercantile. Nave Morovicic del dispositivo Triton, insieme con un pattugliatore della Guardia di Finanza, ha soccorso un barcone su cui viaggiavano 442 persone.

Due le navi del dispositivo Eunavfor Med coinvolte nelle operazioni: una tedesca, che ha soccorso un barcone con 250 persone e un gommone con 130, e una inglese, intervenuta per raggiungere un barcone su cui viaggiavano 370 persone. Una motovedetta classe 300 della Guardia costiera ha soccorso 130 migranti che viaggiavano su un gommone. Infine nave Vega della Marina militare ha preso a bordo 99 persone.

adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -