Boldrini: Paesi UE si sono sentiti minacciati con la Russia in Ucraina

(Agenzia VISTA) – Roma, 14 Settembre 2015 – Gli interventi dei Presidenti dei parlamenti UE per la dichiarazione “Piu’ integrazione europea: la strada da percorrere” dai presidenti Laura Boldrini (Camera dei Deputati), Norbert Lammert (Bundestag tedesco), Claude Bartolone (Assemblee nationale francese) e Mars Di Bartolomeo (Chambre des Deputes lussemburghese).

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Boldrini: Paesi UE si sono sentiti minacciati con la Russia in Ucraina”

  1. IO HO SOLO LA VITA DA PERDERE- E COME ME TANTI CHE SUBISCONO DAL POTERE TRAVESTITI DA ITALIANI (LA VESTE) ! SI SENTONO MINACCIATI.??? SONO I TANTI RE MIDA PROIFICATI IN 72ANNI … SI SENTONO MINACCIATI “UN PANINO” PER UN REGNO.???

  2. Io mi sento minacciato dal governo abusivo italiano,non dalla Russia!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -