La Bulgaria chiude lo spazio aereo agli aerei russi con aiuti umanitari alla Siria

Il ministro degli Esteri della Bulgaria ha ufficialmente annunciato la chiusura dello spazio aereo agli aerei della Russia che trasportato aiuti umanitari destinati alla Siria, ha comunicando oggi l’agenzia Reuters, citando fonti diplomatiche di Sofia.

© Sputnik. Andrei Stenin

© Sputnik. Andrei Stenin

 

In precedenza il quotidiano greco Kathimerini comunicava che la Bulgaria ha negato alla Russia l’ingresso nel suo spazio aereo. Di conseguenza due aerei russi con aiuti alla Siria sono stati diretti vereso l’Iran, pertanto il problema dell’uso dello spazio aereo della Grecia non si poneva più.

“Di conseguenza due aerei della Russia con aiuti alla Siria voleranno attraverso lo spazio aereo dell’Iran piuttosto che seguire la rotta attvaerso i Balcani e la Grecia, — ha scritto l’edizione. — Questa rotta è stata scelta, perché la Bulgaria ha declinato la richiesta delle autrità russe, risolvendo il problema di Atene che aveva ricevuto dalla Russia una richiesta analoga”.

it.sputniknews.com

Quindi ricchi profughi che possono pagare trafficanti, scafisti e tassisiti (arrichendo la criminalità internazionale) si salveranno arrivando in Europa. Invece i poveri che restano in Siria, quelli veramente bisognosi, non potranno ricevere aiuti umanitari.

QUESTA E’ LA SCHIFOSA IPOCRISIA DELL’EUROPA, che finge di piangere sul corpicino del povero bimbo. Quanti altri Aylan vuole uccidere la UE insieme agli USA?



   

 

 

1 Commento per “La Bulgaria chiude lo spazio aereo agli aerei russi con aiuti umanitari alla Siria”

  1. Quello che ho letto è allucinante, fanno veramente schifo sentire queste notizie, anche la Bulgaria sicuramente e stata foraggiata da chi sappiamo benissimo chi anno preso i soldi in Ucraina e sono fuggiti con il malloppo in USA senza alcun controllo,e i poveri Ucraini credono ancora che Gesù e morto di freddo, stanno provocando sputoratamente, i Russi non mi sarei mai aspettato che che ci fossero dei vili simili, fermare gli aiuti a chi sta morendo di fame che si vergognassero tutti.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -