George Carlin: “Le cose che sappiamo di loro, ma gliele lasciamo fare”

 

 

George Carlin, uno dei più irriverenti comici americani, racconta chi sono i veri padroni universali. Da non perdere.

Scordatevi i politici, loro vengono messi lì per darvi l’impressione di avere libertà di scelta. Non l’avete. Non avete nessuna scelta. Avete padroni che vi posseggono. Posseggono tutto, posseggono ogni pezzo di Terra importante

“Non ha importanza chi detiene il potere politico, tanto non sono loro a decidere”

Possiedono e controllano le grandi aziende. Hanno da tempo comprato il senato, il congresso, le istituzioni, i tribunali. Hanno i giudici in tasca e possiedono tutti i grandi media, perciò controllano praticamente tutte le notizie e informazioni che sentite. Vi tengono per le palle. Spendono miliardi di dollari ogni anno per fare lobbismo. Lobbismo per ottenere quello che vogliono. E lo sappiamo quello che vogliono: vogliono di più per loro e meno per tutti gli altri, ma ora vi dirò quello che non vogliono. Non vogliono una popolazione di cittadini capace di pensare criticamente. Non vogliono persone ben informate e ben istruite capaci di pensiero critico. Non hanno interesse per quel tipo di persone. Non le possono usare. E’ contro i loro interessi.

Vogliono lavoratori ubbidienti. Lavoratori ubbidienti, persone abbastanza intelligenti per gestire le macchine e passare le carte… E’ un grande club, e voi non ne fate parte. Voi e io non siamo nel grande club… Il tavolo è inclinato, gente. Il gioco è truccato e nessuno sembra accorgersene… Sembra che non importi a nessuno. E’ su questo che i proprietari contano… Si chiama il ‘sogno americano’, perché bisogna essere addormentati per crederci.”

 



   

 

 

2 Commenti per “George Carlin: “Le cose che sappiamo di loro, ma gliele lasciamo fare””

  1. Grande questo George Carlin, parole SANTISSIME.

  2. Accidenti se ha ragione!Però io l’ho sempre pensato…

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -