I Casamonica difendono lo zio su facebook e attaccano “Razzisti!”

Serpeggia su facebook la rabbia del clan. I Casamonica non hanno gradito lo scandalo suscitato dal funerale da “padrino” del patriarca Vittorio, e soprattutto i piu’ giovani si lasciano andare allo sfogo: “Razzisti! – attacca Consi Casamonica, uno dei tanti nipoti – parlate, solo quello sapete fa oltre che parla’ leccate er c…”. Gli da’ ragione un cugino, Marco Casamonica, sempre con linguaggio colorito: “Ste m…, che ve possa pia na trombosi a tutti”.

Chiosa ancora Consi: “Falli parla solo quello je rimasto alla gente”. Altri membri del folto clan postano i link dei numerosi articoli sul funerale di ieri a Roma, oltre a video del defunto boss: “Il numero uno di Roma in assoluto zio Vittorio” scrive Guerino Casamonica. E un altro nipote, Fabio Russo: “I funerali sfarzosi o no con banda elicotteri manifesti non sono cazzi vostri! La politica che vi ha portato alla fame quella dovete condannare!”. Lapidario Antonio Masiello Casamonica, sempre con un italiano approssimativo: “L’invidia e l’ignoranza e’ la rovina dell’umanita’. Disgustato”. (AGI) .

La Corte d’Appello ha scarcerato figlio e nipoti del boss per i funerali

Intanto la notizia dei funerali del “boss” Vittorio Casamonica ha fatto il giro del mondo, sulle home page delle maggiori testate internazionali. Dalla Bbc, all’americana Fox News, dal Guardian, al Sydney Morning Herald austrialiano, allo spagnolo El Mundo, ai francesi Le Figaro e Le Monde si raccontano le eseque in “stile hollywoodiano” riservate al “re di Roma”.

“Roma oltraggiata per i funerali in stile hollywoodiano del boss”, titola Fox News. “A un boss della mafia sono stati concessi funerali in stile hollywoodiano con un carro trainato da cavalli, petali di rose e la musica del Padrino“, racconta ai britannici il Daily Mail, mentre il Guardian sottolinea il “disgusto” dei romani, gia’ “atterriti” per lo scandalo di Roma Capitale, per la celebrazione dei funerali del boss del clan “accusato di racket, estorsione e usura”. La Bbc ha accompagnato l’articolo con diverse foto, tra cui quella del poster in cui viene ritratto Casamonica vestito di bianco con la scritta “Re di Roma”. Lo spagnolo El Mundo titola: “I funerali del capo Casamonica, tra petali di rosa e il Padrino”.
“I funerali dell’esponente della mafia fanno infuriare Roma”, e’ titolo del Sydney Morning Herald. “Funerali grandiosi e scioccanti per il capo del clan mafioso dei Casamonica”, titola Le Monde, che riporta, tradotta in francese, la frase di uno dei poster affissi all’esterno della chiesa: “Ho conquistato Roma, ora conquistero’ il Paradiso”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -