Roma: «Allah è grande», straniero punta coltello alla gola di una italiana

Paura in strada nei pressi del Colosseo in via dei Fori Imperiali. Un uomo ha seminato panico tra i numerosi turisti presenti girando armato di coltello. messaggero

roma-islam2

 

Ad un certo punto l’uomo, un nordafricano, avrebbe puntato il coltello alla gola di una ragazza italiana e, secondo alcuni testimoni, avrebbe gridato «Allah è grande».

Subito sono intervenuti gli agenti del Gssu della polizia locale di Roma Capitale che sono riusciti a liberare la ragazza mentre i turisti che assistevano alla scena correvano spaventati. Ne è quindi nato un inseguimento a piedi di corsa, con lo straniero bloccato nell’ultimo tratto di via dei Fori Imperiali dagli stessi vigili. La posizione dello straniero è ora al vaglio per le accuse di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Roma: «Allah è grande», straniero punta coltello alla gola di una italiana”

  1. Tranquilli, non succederà nulla,il nordafricano verrà giustificato in qualche modo e verrà incolpata la ragazza per aver “provocato”.Conosciamo ormai la filastrocca !

  2. un giorno protesterò anche io ..e allah diventerà assai più piccolo !!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -