Germania: sempre piu’ donne si arruolano per combattere nello Stato islamico

merkel

 

Sarebbero sempre di più le donne che scelgono di partire per la Siria e l’Iraq per andare a combattere al fianco dei militanti dello Stato Islamico. Lo rivela l’Ufficio federale della Protezione della costituzione (BfV), l’intelligence interna tedesca.

Secondo i dati riportati ai giornalisti dal capo dell’agenzia federale, Hans-Georg Maassen, in Germania c’è stato un forte aumento del numero di giovani, che lasciano tutto per imbracciare le armi. Su circa 700 tedeschi all’estero arruolati nelle milizie islamiche, almeno 100 sarebbero donne. Metà di queste avrebbero meno di 25 anni.Casi simili sono stati segnalati anche in Francia e Regno Unito.

“Vengono reclutate sia attraverso internet, sia attraverso contatti personali diretti”, ha aggiunto Maassen, precisando che il numero di sostenitori dell’Isis è salito a oltre 7.500 tedeschi. “La minaccia sta diventando sempre più complessa”, ha concluso.Fonte Reuters – Traduzione LaPresse



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -