Ebola, Sassari: salgono a 19 le persone in isolamento, anche 4 sanitari

 

Altri due tecnici di laboratorio della Asl di Sassari che si sono occupati delle analisi dell’infermiere contagiato da Ebola sono in autoisolamento domiciliare per precauzione. Salgono cosi’ a 19 le persone in isolamento perche’ venute a contatto, piu’ o meno direttamente, con il volontario 37enne di Sassari attualmente in terapia al centro specializzato Spallanzani di Roma.

Oltre alla madre e alle due sorelle dell’uomo, le altre persone in osservazione sono coloro che l’hanno assistito, tra medici, infermieri e tecnici di laboratorio che hanno maneggiato le provette di sangue del malato quando l’uomo era ricoverato a Sassari, tra domenica e lunedi’ della scorsa settimana e la diagnosi non era ancora certa.

La Asl precisa, comunque, che si tratta soltanto di misure precauzionali, vista l’eccezionalita’ del caso, ribadendo che “i protocolli sono stati seguiti alla lettera” e invitando a evitare ogni allarmismo. Nel frattempo continua il lavoro dell’unita’ di crisi che monitora l’evoluzione della situazione in citta’ e non e’ escluso che in giornata venga diramato un aggiornamento delle autorita’ sanitarie. .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -