Aiuti a hotel sardi, UE: imporre all’Italia multa da 160mila euro al giorno

corte-ue

La Commissione europea deferisce l’Italia alla Corte di giustizia Ue per la seconda volta, per il mancato recupero di aiuti di stato concessi “illecitamente” a vari alberghi in Sardegna. Roma non ha eseguito la prima sentenza della Corte del 2012, recuperando solo circa 2 milioni sui 15 ingiunti.

L’esecutivo Ue chiede alla Corte di condannare l’Italia una seconda volta imponendo una penale forfettaria di 20 mln di euro, e una penalità di mora di 160mila euro al giorno fino a quando non si sarà messa in regola. (ANSA).



   

 

 

2 Commenti per “Aiuti a hotel sardi, UE: imporre all’Italia multa da 160mila euro al giorno”

  1. E poi ci vengono a dire che non sono gli italiani a rimetterci?
    Ma vaffanculo va!!!

  2. Claudio Franza

    Perché poi aiuti di stato a alberghi sardi? E? stata un’altra furbata italiana o questi alberghi erano in una grave crisi economica ( in un pase con alta concentrazione turistica ? )

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -