Lega: “la ripartizione dei clandestini sia proporzionale al numero di elettori PD”

primarie_pd

 

“Il Veneto è pieno. Noi, di clandestini, non ne vogliamo più. E sono certo che questa non sia solo l’opinione della Lega ma della grandissima maggioranza dei Veneti. Considerato però che il governo dell’invasione Renzi- Alfano se ne frega dei cittadini perbene e continua impunemente con l’assurda politica dell’accoglienza a tutti i costi lancio una provocazione: il criterio di ripartizione dei clandestini avvenga in proporzione agli elettori del Pd nelle varie regioni.

E’ una mera e semplice questione democratica, i votanti del Pd e del Ncd saranno sicuramente più disponibili ad accoglierli. In Veneto invece, con il governatore Luca Zaia e la Lega Nord gli ostacoli all’invasione saranno tanti e molto duri”.
Lo dichiara il senatore della Lega Nord Paolo Tosato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -