Ucraina: inviato britannico nel Donbass smentisce le menzogne USA – UE

 

Il giornalista britannico Mark Franchetti interviene a Shuster Live, il più importante talk show della televisione Ucraina. E getta lo sconcerto in studio con le sue risposte che mettono in grande imbarazzo l’intervistatore, chiaramente schierato pro-Kiev.

Franchetti autore di un reportage dall’Ucraina orientale, descrive i filo-russi come “persone normali, assolutamente convinte di difendere le loro case dai fascisti” e smentisce i suoi interlocutori sulla presenza di infiltrati russi: “posso solo parlare di quello che ho visto con i miei occhi”, afferma via Skype, lasciando ancora più sconcertati i suoi interlocutori.
Traduzione e voce di Igor Glushkov.

UCRAINA-HOAX



   

 

 

1 Commento per “Ucraina: inviato britannico nel Donbass smentisce le menzogne USA – UE”

  1. Ottimi gli articoli sull’ Ucraina , dati che conoscevo anche da letture di testate estere, congratulazione alla redazione anche per gli argomenti che trattate ed elusi dagli altri giornali . Su questi preferisco non esprimere commenti , sarei feroce.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -