Bruti Liberati difende la Boccassini ”attaccata in modo vergognoso”

Condividi

 

boccassini

 

Ilda Boccassini è stata ”attaccata spesso in modo vergognoso” per il caso Ruby ”dimenticando che a lei e ai suoi collaboratori della dda di Milano si devono in questi anni le indagini più importanti sulla ‘ndrangheta che siano state fatte a livello nazionale”. E’ il parere espresso dal procuratore capo Edmondo Bruti Liberati all’Intervista di Maria Latella.

”Proprio le motivazioni della sentenza d’appello, e vedremo quelle della Cassazione, dimostrano come l’indagine fosse doverosa”, sostiene Bruti Liberati parlando del caso Ruby per cui Silvio Berlusconi è stato indagato, condannato in primo grado e poi assolto in appello e in Cassazione. Bruti ha sottolineato che il costo dell’indagine è stato di 66 mila euro, e l’uso delle intercettazioni è stato ”limitatissimo, quanto un’indagine per piccolo spaccio”.

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Bruti Liberati difende la Boccassini ”attaccata in modo vergognoso””

  1. Boccassini,lo dicono i tuoi cappelli,di che pasta sei !!!

  2. personalmente Berlusconi non mi piace ma codesti magistrati sono perfino peggio

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -