Bruti Liberati difende la Boccassini ”attaccata in modo vergognoso”

boccassini

 

Ilda Boccassini è stata ”attaccata spesso in modo vergognoso” per il caso Ruby ”dimenticando che a lei e ai suoi collaboratori della dda di Milano si devono in questi anni le indagini più importanti sulla ‘ndrangheta che siano state fatte a livello nazionale”. E’ il parere espresso dal procuratore capo Edmondo Bruti Liberati all’Intervista di Maria Latella.

”Proprio le motivazioni della sentenza d’appello, e vedremo quelle della Cassazione, dimostrano come l’indagine fosse doverosa”, sostiene Bruti Liberati parlando del caso Ruby per cui Silvio Berlusconi è stato indagato, condannato in primo grado e poi assolto in appello e in Cassazione. Bruti ha sottolineato che il costo dell’indagine è stato di 66 mila euro, e l’uso delle intercettazioni è stato ”limitatissimo, quanto un’indagine per piccolo spaccio”.

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Bruti Liberati difende la Boccassini ”attaccata in modo vergognoso””

  1. Boccassini,lo dicono i tuoi cappelli,di che pasta sei !!!

  2. personalmente Berlusconi non mi piace ma codesti magistrati sono perfino peggio

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -