De Luca (Pd): Sono eleggibile. Legge Severino “demenziale”, parlamentari vigliacchi

deluca

 

“Sono candidabile e sono eleggibile, se interverra’ la legge Severino ne prendero’ atto, ma un minuto dopo interverra’ il Tar per rimettermi al mio posto”. Lo ribadisce Vincenzo De Luca, vincitore delle primarie del centrosinistra alla Regione Campania, intervenendo a ‘In 1/2 ora’.

“Se le leggi in questo paese sono fatte in maniera demenziale e’ una cosa di cui deve rendere conto il Parlamento, non io – ha aggiunto – Renzi ha fatto bene a non esporsi al senso comune un po’ idiota che parla della Severino come un evento teologico. E ha fatto bene a dire che il governo non cambiera’ la Severino, E’ il Parlamento che deve intervenire, ma i parlamentari sono intimoriti e invigliacchiti”. De Luca ha aggiunto di essersi candiato alle primarie del Pd “nel rispetto del codice etico del Pd e delle leggi dello Stato. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -