Sparatoria nella Chinatown milanese, un morto e un ferito

Condividi

 

pistola-sparo-22E’ morto intorno alle sei di questa mattina all’Ospedale San Carlo di Milano, dove lo stavano operando per una grave ferita all’addome, uno dei due cittadini cinesi feriti stanotte a colpi d’arma da fuoco in via Luca Signorelli, nella Chinatown milanese. La vittima aveva 36 anni e qualche piccolo precedente penale.

Le prime ricostruzioni della sparatoria sono ancora confuse: secondo alcune testimonianze e’ avvenuta poco dopo la mezzanotte all’esterno di un locale karaoke, dove e’ scoppiato un alterco per ragioni ancora da chiarire. Secondo alcuni passanti qualcuno avrebbe estratto dei coltelli e, dopo alcuni momenti di confusione, un altro soggetto avrebbe estratto una pistola, con la quale avrebbe fatto fuoco colpendo le due vittime. Il nucleo investigativo dei Carabinieri e’ giunto sul posto e ha interrogato i testimoni. Sul posto sono stati ritrovati diversi bossoli a terra.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -