I Migranti sono la nuova arma del Pietismo egoista dell’Occidente

immigr

di Rosario del Vecchio

Nel 1962 i miei genitori vennero qui a Legnano Milano da Cerignola Foggia. Avevo tre anni. Piansi per mesi perché volevo la mia casa. Mia zia di 15 anni portava un materasso in testa e i miei valige di cartone. partivano disperati e speranzosi. Ricordo che mio padre, quando subiva l’ennesimo atto di disprezzo etnico-razzista, diceva: anche noi siamo itaiani, anche noi siamo italiani!

Ricordo come ora, nella strada in cui abitavamo, che non mi volevano mai far giocare perché ero !Terrone”, e un mio amico Veneto mi accusava di “non essere italiano!” …”torna al tuo paese diceva…” Abbiamo sofferto povertà, esclusione sociale, solitudine. Lo ricordo bene come fosse oggi. Ho sofferto fino ai 13 anni questa Esclusione fatta alla luce del sole in Italia: pochi sprezzanti, pochi buoni, tanti indifferenti. Alcuni di questi oggi hanno nipoti tra i miei studenti al Liceo.

Ho visto piangere i miei tante volte – mio padre stava morendo per una nefrite in quelle stanze buie e umide: oggi in quel vecchio cortile sono tutte famiglie africane – e io stesso ho pianto molte volte. Ricordo perfettamente quei pochi amici e quelle poche persone accoglienti. Il tal negoziante, il tal prete, la tal maestra, il tal bambino. La maestra che venne all’esame di 5° Elementare e fu costretta a darmi il massimo dei voti – ricordo bene – non salutava mai mio padre per strada mentre erano colleghi a scuola e una volta disse alla figlia – una bella bambina bionda – davanti a tutti: “quante volte ti ho detto che non devi giocare con i meridionali!”

Chi non l’ha vissuto non immagina la normalissima realtà dell’esclusione “italica”fatta in Italia da Italiani contro Italiani. Ma tutto questo – i Migranti Italiani nel mondo – non c’entra nulla con la Storia dell’Immigrazione attuale dal Nord Africa: una Immigrazione Organizzata dall’alto e mischiata con la delinquenza e, ultimamente, passibile di pericoli di vario tipo. Non vedere gli Enormi Interessi sporchi alle spalle di questi Viaggi non è semplice Ingenuità, mi pare ideologia.

Ci sono enormi interessi alle spalle di questi Viaggi. Le Grandi lobby economiche vogliono questi viaggi, gruppi delinquenziali vogliono questi viaggi, le Lobby Anti-Famiglia vogliono questi Viaggi. Questi Viaggi sono il Segno di 40 anni di Abbandono della Famiglia in Italia e in Europa. L’Europa sta fisicamente – demograficamente, economicamente, socialmente, spiritualmente – morendo e “i Viaggi dei Disperati” (organizzati dalla Mafia di quei posti e in magico accordo con gli interessi delle Multinazionali) sono l’Occasione per avere 50 milioni di Servi della Gleba al Servizio delle Elites e del potere in Europa – e questo senza dover ammettere la totale Sconfitta delle Ideologie Femministe, Gender, anti-famiglia, filo-Abortiste – che sono la Causa dello svuotamento e dell’invecchiamento dell’Europa.

Non vedete l’intima connessione tra le due cose? Non vedete che gli stessi gruppi Ideologici sono all’opera? Possibile che nel mondo cattolico non si riesca più a pensare in Libertà e con una cultura propria e critica? Il Pietismo cattolico è proprio il sentimento utile ai potentati anti-cattolici per usare le persone per i loro fini: sono due Secoli che i nemici di Cristo e i nemici della vera Libertà usano Discorsi Pietistici per abbindolare i Cattolici! Gli stessi che volevano l’Aborto dicendo “povere donne”. Gli stessi che dicevano “poveri omosessuali” e vogliono il Matrimonio Gay. Gli stessi che vogliono l’Eutanasia per i “poveri sofferenti” …

E’ sempre la stessa TECNICA ideologica! In nome di un grave problema umano fanno passare gli Interessi delle loro Lobby e pervertono una Memoria vivente ed una Identità. I Migranti sono i nuovi Schiavi delle Multinazionali operanti in Europa! Usano i poveri Migranti per avere mano d’Opera a basso prezzo – occasione per abbassare tutti gli interessi sindacali dei Lavoratori europei dopo 50 anni di lotte – lavoratori che paghino le Pensioni a decine di milioni di Single Borghesi che hanno rifiutato matrimonio e figli, anzi: che hanno combattuto contro matrimonio e famiglia.

Così rendono l’Europa un Continente di serie B – funzionale all’attuale politica suicida dell’Euro! Tutto torna e il Pietismo è l’Amo da Pesca per i Cattolici che vedono quel che il potere fa vedere. I grandi Cattolici moderni, soprattutto i grandi Santi, hanno amato i poveri ma non hanno mai abboccato al pietismo del Potere. I Migranti sono la nuova arma del Pietismo egoista dell’Occidente.

rosario del vecchio 20 2 15



   

 

 

2 Commenti per “I Migranti sono la nuova arma del Pietismo egoista dell’Occidente”

  1. Giuliano De Zorzi

    Tutto passa. Sono passati i Faraoni, sono passati gli Ittiti e nessuno se ne scompone. Adesso è il momento che passi l’Europa… rendiamocene conto e prepariamoci in pace…

  2. Solo chi ha provato il male apprezza cos’è il bene.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -