Castel Volturno: ucciso un trans, arrestati due nigeriani

arrestato

 

E’ stato drogato con un micidiale cocktail di coca ed eroina, probabilmente violentato, trascinato come un sacco e lasciato in agonia in mezzo alla strada in una fredda notte di febbraio. E’ morto così a Castel Volturno (Caserta) il trans brasiliano Marcio Henrique Barbosa Cruz, il cui cadavere fu rinvenuto dai carabinieri il 3 febbraio scorso.

La circostanza è emersa durante un’ indagine antidroga del pm della Procura Vincenzo Quaranta ed è stata resa nota oggi nel corso della conferenza stampa alla presenza del Procuratore facente funzioni Raffaella Capasso e del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Caserta Giancarlo Scafuri.
L’inchiesta ha portato in carcere 10 persone con l’ accusa di spaccio di droga.

[callout template=”002″]Bergoglio: “I migranti, con la loro stessa umanita’, prima ancora che con i loro valori culturali, allargano il senso della fraternita’ umana“. Lo ha detto il Papa nell’udienza i partecipanti al VII congresso mondiale della pastorale delle migrazioni[/callout] Per l’omicidio sono stati arrestati due immigrati nigeriani, Snuel Ajayi e Fidelis Ezeani; quest’ultimo è stato bloccato dai carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere a Trani mentre cercava di raggiungere il porto di Bari. L’ immigrato nigeriano aveva spento il cellulare ma l’ha riacceso poco prima di giungere al porto ed è stato così catturato.
Gli investigatori hanno anche acquisito drammatiche immagini dalle telecamere poste al piano terra dell’abitazione in via Poliziano a Castel Volturno (Caserta ) dove si era tenuto il “festino” a base di alcol nel quale ha trovato la morte il transessuale brasiliano. Nei fotogrammi si notano i due responsabili dell’ omicidio mentre trascinano il corpo del brasiliano. In quel momento – ha accertato il medico legale – ancora in vita. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -