Nigeria: islamisti Boko Haram attaccano Gombe, residenti in fuga

Condividi

 

boko

 

Centinaia di militanti jihaidisti di Boko Haram hanno invaso la citta’ nigeriana di Gombe, nel nord-est del Paese. Sparando all’impazzata, lasciano cadere volantini nei quali si ordina ai cittadini di boicottare le prossime elezioni nigeriane, secondo un testimone Ali’ Dahiru che sottolinea che molti residenti sono fuggiti sulle colline, mentre altri si sono barriccati in casa con la paura di finire sotto il tiro incrociato.

I combattenti hanno sopraffatto un posto di blocco alle porte della citta’ e dato alle fiamme un commissariato. E’ la prima volta che la citta’ di Gombe viene assaltata da Boko Haram. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -