Firenze: picchia la fidanzata incinta al quinto mese, arrestato

 

arresto2Picchia e maltrattata la sua giovane compagna, al quinto mese di gravidanza: il fidanzato è finito in manette. Nel pomeriggio di ieri i carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze hanno arrestato, con l’accusa di di maltrattamenti in famiglia, un cittadino peruviano, 23 anni, già noto alle forze dell’ordine. In seguito ad una segnalazione che riferiva di una violente lite in corso fra un uomo ed una donna, i militari sono arrivati in un’abitazione della zona Rifredi, dove poco prima una giovane si era sporta dal balcone chiedendo aiuto.

I carabinieri hanno cercato di riportare alla calma i due conviventi e poi hanno accertato che il giovane 23enne aveva schiaffeggiato la compagna, strappandole i capelli, e impedendole di uscire dall’abitazione e di usare il telefono.

E’ emerso che il peruviano già da diverse settimane maltrattava la donna, che finora, ha raccontato, non aveva chiesto aiuto per non fare del male al bambino che ha in grembo. Il fidanzato violento si trova ora agli arresti domiciliari presso la casa dei suoi genitori.



   

 

 

1 Commento per “Firenze: picchia la fidanzata incinta al quinto mese, arrestato”

  1. Anche questo fuori dalle scatole, in perù assieme a tutta la sua combriccola familiare.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -