Macerata: ippopotamo muore investito a causa di un blitz animalista

ippopotamo

 

Gruppo di animalisti libera gli animali del circo, un ippopotamo scappa e viene travolto da un’auto: l’animale nello schianto è morto, un uomo è rimasto ferito. E’ sucesso alle 22,30 di ieri a Macerata dove è accampato da qualche giorno il circo Orfei.

Scrive il messaggero che Ieri sera al centro fiere di Villa Potenza ha fatto irruzione un gruppo di animalisti che avrebbe aperto le gabbie di diversi animali convinti che non debbano essere rinchiusi.

L’ippopotamo, a gran velocità, è corso verso la strada principale ed ha superato la prima arteria, poi si è diretto verso la strada per Montecassiano, è stato travolto da un’auto in transito che se l’è trovato di fronte. L’animale, adulto e di grossa taglia, è morto sul colpo. Il conducente e il passeggero dell’auto sono rimasti feriti, pare in maniera non grave.

Sul posto passava, diretta ad un altro intervento, una squadra dei vigli del fuoco di Macerata che si è immediamente fermata e si è trovata di fronte a un campo di battaglia: gli animalisti se le davano di santa ragione con i circensi accanto al corpo senza vita dell’animale.

Sul posto sono poi arrivati i carabinieri, la polizia stradale e il 118 per soccorrere i feriti



   

 

 

1 Commento per “Macerata: ippopotamo muore investito a causa di un blitz animalista”

  1. Animalisti? Chiamiamoli col nome giusto…terroristi
    Spero che l’ennesima bravata di questa gentaglia non passi impunita

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -