Blitz dei Ros, 14 neofascisti arrestati per razzismo e discriminazione religiosa

Carabinieri

 

22 dic. – Quattordici arresti in varie regioni italiane e perquisizioni a carico di altri 31 indagati. E’ il risultato di un blitz dei carabinieri del Ros, coordinati dalla procura dell’Aquila, contro un “gruppo clandestino che, richiamandosi agli ideali del disciolto movimento politico neofascista ‘Ordine Nuovo’, progettava azioni violente nei confronti di obiettivi istituzionali, utilizzando i social network quale strumenti di propaganda eversiva”.

Nell’ordinanza di custodia cautelare si contestano i reati di associazione con finalita’ di terrorismo o di eversione dell’ordine democratico ed associazione finalizzata all’incitamento, alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi. I carabinieri hanno anche documentato “i ripetuti tentativi degli indagati di reperire armi, tramite una rapina gia’ pianificata o approvvigionamenti all’estero”.

“Ora sentenze esemplari” chiede Riccardo Pacifici, presidente della Comunita’ Ebraica di Roma. “La notizia dei 14 neofascisti arrestati in diverse regioni italiane – ha aggiunto – e’ la dimostrazione di quanto le nostre Istituzioni tengano alta la guardia contro ogni tentativo di rinascita di gruppi che si ispirano a ideologie antidemocratiche e che incitano alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi. Complimenti al Generale Mario Parente e ai Carabinieri del Ros, come del resto ai magistrati della Procura dell’Aquila, per il lavoro svolto”.

Secondo Pacifici, “Per chi si ispira al fascismo non ci devono essere mezze misure. Purtroppo – ha aggiunto – anche a causa dell’uso distorto di strumenti on line, i neofascismi in Italia e in Europa sono una realta’ che non possiamo sottovalutare. Le forze di sicurezza del nostro Paese lavorano ogni giorno per debellare definitivamente questo tumore con l’aiuto di strumenti tecnologici sofisticati. Vogliamo credere che questo immenso lavoro si possa al piu’ presto concretizzare con sentenze esemplari”. agi



   

 

 

1 Commento per “Blitz dei Ros, 14 neofascisti arrestati per razzismo e discriminazione religiosa”

  1. ..non sono neofascista, ma ho simpatia per Salvini….se è un reato visto che Salvini è contro lo sbarco dei clandestini….quindi x molti un razzista….perché allora sono razzista anche io…..venite ad arrestarmi …perché da padre di famiglia penso prima al mio posto di lavoro, ….arrestatemi perché penso prima alla mia famiglia….arrestatemi perché considero prima l’avvenire dei miei figli ..in una Italia ipocrita, perché pensa che basta imporre un modus vivendi perché tutto fili liscio, come la famiglia del mulino bianco…

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -