Colloquio tra Renzi e Prodi; Fassina: Prodi sarebbe un buon Capo di Stato

prodi-renzi

 

16 dic. – Al centro del colloquio di ieri tra Matteo Renzi e Romano Prodi – riferiscono fonti di Palazzo Chigi – un giro di orizzonte sulle questioni della politica internazionale, con particolare riferimento alla situazione in Libia e Ucraina, e una riflessione sull’andamento dell’economia europea. All’incontro era presente anche il sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano Delrio.

“Credo che Romano Prodi possa dare consigli utili a Renzi, sia sul versante della politica estera che su quello della politica interna interna”. Lo ha detto il deputato della minoranza Pd, Stefano Fassina, ospite di Otto e mezzo su La7. Per Fassina “Prodi ha tutte le caratteristiche per essere un buon Presidente della Repubblica, una figura autonoma in grado di unire“.

L’incontro non ha turnato troppo Forza Italia. Alcuni big azzurri tentano di gettare acqua sul fuoco e si dicono convinti che il faccia a faccia non sia affatto una pre-candidatura del Professore quale successore di Napolitano.

grillo-prodi
E lo stesso ex premier, viene riferito, avrebbe osservato che in realta’ a Renzi non farebbe comodo un nome cosi’ forte per il Colle: lui vuole campo libero, avrebbe detto ai suoi, e Prodi non gli lascerebbe tanta autonomia. Ma c’e’ anche chi ricorda al Cavaliere che Prodi figurava tra i nomi selezionati dai grillini nelle ‘quirinarie’ on line. Dunque, sarebbe una prova dell’asse alternativo che il Pd e il suo segretario sarebbero pronti a stringere se Berlusconi non fosse piu’ considerato interlocutore ‘certo’ e ‘rilevante’ sul fronte numerico.



   

 

 

4 Commenti per “Colloquio tra Renzi e Prodi; Fassina: Prodi sarebbe un buon Capo di Stato”

  1. Che squallido teatrino delle fellone marionette italiche!

    Il potenziale morituro Matteo Renzi, da Rignano sull’Arno, che incorona Prodi-disaster nonostante i misfatti da lui compiuti a danno della nostra povera Italia!

    Perché Renzi potrebbe essere definito un “morituro”?

    Perché ci sono grandi possibilità che la Germania e la l Bundesbank riescano a schiodare Mario Draghi dalla presidenza della BCE.

    In tal caso, “il Draghi” che farà?
    Il Premier a Palazzo Chigi.

    E “Matteuccio”, detto “Il Bomba”?
    Ritornerà ad essere il capo-scout di Rignano sull’Arno.

    • sono prospettive terribili ed allucinanti .la mafia continuerebbe la sua nefasta corsa alla distruzione dell’Italia e degli Italiani.Quei personaggi,indegni,indecorosi,farabutti,nonostante gli errori e disastri compiuti anche per mezzo dell’Euro (e non solo) continuerebbero imperterriti,deridendo il Popolo privo di consultazione corrette.Meglio una dittatura schietta che una camuffata da oligarchia democratica.Almeno sarebbe solo uno a “mangiare”.qui invece sono eserciti di cosiddetti parlamentari a farlo!!!

  2. Da ladrissimo a Presidentissimo amato solo dai sinistri abituati ad apprezzare chi ruba di più.

  3. non meravigliamoci…un governo mai votato dal popolo, quindi non legittimato… quale sorpresa migliore di un Prodi, può riservare Renzi per l’anno nuovo ?….mala tempora currunt….ed aggiungo….sed peiora parantur

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -