ONU: proseguire Mare Nostrum, in Europa serve manodopera a bassa qualifica

Schiavi

 

5 dic. – “E’ piu’ importante proteggere una vita umana che proteggere un confine”, ha dichiarato Crepeau (ONU), definendo “cinica” l’affermazione secondo cui Mare Nostrum avrebbe attirato i migranti invece che servire da deterrente.
“E’ una falsita’ – ha detto nel corso di una conferenza stampa – ma anche se fosse vero cosa dovremmo fare, lasciarli morire in mare?”. Cio’ che invece va fatto per scoraggiare i trafficanti, ha sottolineato, e’ lavorare sui reinsediamenti dei rifugiati nei paesi piu’ ricchi e accantonare “politiche repressive che non scoraggiano i flussi migratori perche’ la speranza e’ sempre piu’ forte della paura”. Cosi, ad esempio, “se pianificassimo il reinsediamento entro i prossimi cinque anni di un milione di rifugiati siriani, al mio paese, il Canada, ne toccherebbero 8.000, un numero sostenibile”.

L’ONU vuole un «rimpiazzo» in Italia: 26 milioni di immigrati entro il 2050

All’Europa, ha aggiunto, spetta l’avvio di “un’apertura e mobilita’ regolamentate” attraverso l’accesso alla giustizia, la presa d’atto che serve in Occidente manodopera a bassa qualifica e l’abbattimento di quelle “barriere e proibizioni da cui e’ nato il modus operandi dei trafficanti di esseri umani e in cui questi prosperano eludendo le restrittive politiche migratorie di molti Stati membri dell’Ue”.

Quanto all’Italia, il relatore speciale ha preferito glissare sugli scandali che coinvolgono la gestione dei centri di accoglienza dei migranti a Roma. “Il tema non rientra nel mio mandato”, ha detto.



   

 

 

1 Commento per “ONU: proseguire Mare Nostrum, in Europa serve manodopera a bassa qualifica”

  1. Qui andiamo incontro a una guerra di secessione contro lo schiavismo come in America nel 1861 !!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -