252 clandestini sbarcano a Pozzallo da una nave portacontainer turca

sbarchi-pozzallo

 

29 nov.  – Sette cittadini egiziani sono stati sottoposti a fermo dalla squadra mobile di Ragusa con l’accusa di essere gli scafisti di una imbarcazione che ha portato in Italia 252 migranti, tra cui 36 donne e 38 minori.

I clandestini sono sbarcati ieri a Pozzallo a bordo di una nave portacontainer turca, la ‘Natalia A’: la nave aveva ricevuto una richiesta di soccorso da parte del peschereccio su cui viaggiavano i migranti, caricandoli e trasportandoli a Pozzallo. Una volta giunti a terra, i profughi hanno indicato alla polizia i membri dell’equipaggio e i loro ruoli, così è scattato il fermo.



   

 

 

2 Commenti per “252 clandestini sbarcano a Pozzallo da una nave portacontainer turca”

  1. Ma la nave turca perché non li ha scaricati in Turchia. Non era finito mare nostrum

  2. Ma una volta attuato il fermo, per i circa 2000 scafisti attivi fino ad oggi che cazzo di misure sono state prese, vengono liberati, multati, imprigionati, fatti bastonare dai cassintegrati? o cosa? sarei felice se qualcuno al corrente della cosa potesse formulare una qualsiasi risposta al proposito.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -