Inferno a Baghdad, esplodono 3 autobombe: 38 morti e 71 feriti

Baghdad

 

11 ott. – Ondata di attentati a Baghdad, capitale dell’Iraq. Secondo quanto riferiscono fonti di sicurezza, almeno 38 persone sono morte e 71 sono rimaste ferite nelle aree sciite della città in seguito a tre attacchi compiuti con autobombe suicide. Dopo le prime due, una terza autobomba e’ esplosa in un altro quartiere sciita della capitale, causando 15 morti e 44 feriti secondo un primo bilancio.

In mattinata un attentato kamikaze è avvenuto in un mercato della zona di al Mishahda, a nord di Baghdad. L’attentatore suicida avrebbe azionato la sua cintura esplosiva nel cuore del mercato cittadino intorno a mezzogiorno. Nell’attacco altre 28 persone sono rimaste ferite. L’intera area e’ stata immediatamente circondata dagli agenti di polizia per impedire ulteriori attentati. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -