14enne seviziato a Napoli: colon lacerato in troppi punti, 7 ore di intervento

operazione

 

Napoli, 10 ott. – Notte in rianimazione per il 14enne seviziato con una pistola ad aria in un autolavaggio a Napoli.
L’ultimo bollettino medico di ieri sera descriveva le sue condizioni come stabili ma gravi, dopo un intervento chirurgico di oltre 7 ore e l’asportazione del colon lacerato in troppi punti. C’e’ attesa ora per il bollettino della mattina.

Il 24enne fermato d’iniziativa dai carabinieri dopo una rapida e complessa indagine e’ nel carcere di Poggioreale, in attesa dell’udienza di convalida del fermo, prevista oggi, ma che potrebbe pero’ slittare di un giorno.

Il ragazzino, sovrappeso, e’ stato preso di mira da tre 24enni, mentre guardava lavare le macchine in una officina specializzata in via Padula; V.I., sotto lo sguardo dei suoi amici, uno dei quali abita in zona, dopo aver deriso il ragazzino, l’ha afferrato, denudato e violentato con la pistola ad aria compressa usata nell’autolavaggio per pulire le vetture. V.I. ora e’ in stato di fermo per tentato omicidio.
.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -