Napoli, Festa del sacrificio: islamici occupano due piazze e ringraziano

Condividi

 

Islam: festa sacrificio a Napoli, imam ringrazia Italia

 

NAPOLI, 4 OTT – Centinaia di fedeli dell’Islam hanno celebrato questa mattina a Napoli la Festa del sacrificio riunendosi in preghiera in due piazze della città.

”Oggi – ha detto in piazza Mancini l’imam Amar Abdallah, presidente comunità islamica di Napoli – è un giorno molto importante per noi. Noi non viviamo in un Stato islamico, tuttavia ci è permesso di pregare e svolgere i nostri riti. Per questo dobbiamo ringraziare l’Italia perchè chi non ringrazia le persone non ringrazia Dio”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Napoli, Festa del sacrificio: islamici occupano due piazze e ringraziano”

  1. Ma perché dovevano occupare le piazze? Un rito religioso come quello del sacrificio’ se lo potevano fare in un luogo privato, magari affittando uno stadio o un’area attrezzata, a meno che , i nostri lungimiranti esponenti del clero cattolico sia alto che basso non gli avessero concesso, gratis et amore dei, le sale parrocchiali!!1

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -