“EUROPE’S LAST STAND” – L’ultima spiaggia d’Europa

“EUROPE’S LAST STAND” – L’ULTIMA SPIAGGIA D’EUROPA”

 

LA RICERCA AMERICANA CHE HA ANALIZZATO L’ENORME ESPANSIONE ISLAMICA IN ITALIA E IN EUROPA, FINALMENTE SVELATA IN UN FILM DOCUMENTARIO SHOCK

LE INTERVISTE INEDITE AI CAPI RELIGIOSI E NON DEL FONDAMENTALISMO ISLAMICO CHE SVELANO LA VERA STRATEGIA E GLI OBIETTIVI POLITICI DELL’ISLAMIZZAZIONE DELL’EUROPA

“Europe’s last stand – L’ultima spiaggia d’Europa”, sarà finalmente presentato in prima mondiale il 24 settembre a Roma con una proiezione prevista alle ore 18, presso il Teatro Capranichetta. Il film documentario, nato da una lunga ricerca americana in Italia e in Europa durata quattro anni, porta dietro le facciate del cosiddetto Islam moderato, per mostrare attraverso le parole degli stessi capi religiosi e dei lori assistenti, i piani per il disfacimento graduale e il crollo delle nazioni europee, con la conseguente ed inevitabile conversione dell’Europa all’Islam

 

 L’Europa, un continente che ha dato nascita agli sviluppi più grandi della civiltà mondiale è a sua volta sul punto di essere sterminato da un nemico nascosto, composto in parte da fanatici religiosi che hanno uno solo scopo, una sola missione: stabilire un califfato islamico che domini tutta l’Europa. Ora, per la prima volta in assoluto, “L’ultima spiaggia d’Europa”, rivela i cinque pilastri strategici della conquista islamica, in un film straordinario che documenta il piano per dominare l’Europa occidentale.

Con oltre quattro anni di lavoro e più di una dozzina di paesi europei visitati e studiati, il film è, fino ad oggi, il più completo ed esteso filmato che documenta la crescita del fondamentalismo islamico nell’Europa occidentale. Violenze, proteste, arresti, interviste con i rappresentanti dell’Islam, con i testimoni oculari e accurate testimonianze di attivisti, imprenditori e cittadini di tutti i tipi, per raccontare la storia de “L’ultima spiaggia d’Europa”.

Il film non-profit, prodotto da PRB Films in associazione con Christian Action Network, è diretto dal regista americano Martin Mawyer, autore inoltre di numerosi libri, tra cui il best-seller “Twilight in America – The Untold Story of Islamic Terrorist Training Camps Inside America”.

Un film che apre gli occhi ai governi europei su quella che solo ora è considerata una minaccia globale, nata nel lontano Iraq, che oggi tutti conosciamo come Isis, lo Stato Islamico che, minaccia di colpire su tutto il territorio europeo, compresa l’Italia e il Vaticano. Tra gli invitati della serata sono previste personalità del mondo della politica, delle istituzioni e decision making.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -