Terrorismo, Alfano: “Il nostro livello di allerta e’ SEMPRE alto”

ALFANO

 

11 set. – “Il nostro livello di allerta e’ sempre alto”. Lo ha ribadito il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a Unomattina. “Noi – ha ricordato il ministro – siamo un grande Paese occidentale che da quell’11 settembre – che oggi ricordiamo con lo stesso dolore e con una consapevolezza ancora maggiore dei rischi – non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alle coalizioni contro il terrore. Quindi, siamo in prima linea, dalla parte della democrazia, dalla parte della liberta’, e questo ci espone inevitabilmente”.

“L’altro aspetto – ha proseguito Alfano – per altro rivendicato da Al Baghdadi, dall’autoproclamatosi Califfo che ci ha omaggiato di citazioni, e’ l’essere culla della Cristianita’, la capitale della Cristianita’ intesa anche come la citta’ dove vive e abita il Papa. E’ chiaro che se una dottrina dice che simbolico e’ il significato – quando si afferma di conquistare Roma da parte del Califfo o da parte di coloro i quali lo sostengono – lo si dice anche in senso metaforico. Pero’ ridurre tutto a metafora potrebbe essere un elemento di sottovalutazione”.



   

 

 

1 Commento per “Terrorismo, Alfano: “Il nostro livello di allerta e’ SEMPRE alto””

  1. Ma cosa stai dicendo? Tu sei il primo a far entrare la minaccia nel nostro paese.
    Con chi dovremmo prendercela per questa invasione? Le nostre tasche ormai vuote chi dovrebbero ringraziare?
    Alfano…dimettiti!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -