Strage 2 agosto senza colpevoli. Perchè non viene Napolitano a raccontarci cosa c’è dietro?

31 luglio – Strage di Bologna, compiuta la mattina di sabato 2 agosto 1980 alla stazione ferroviaria. Perchè non viene Napolitano a raccontarci cosa c’è dietro? CHE FINE HANNO FATTO LE DESECRETAZIONI DEI CRIMINI DI STATO?

strage-bologna

Sarà il ministro della disoccupazione Giuliano Poletti ex presidente della Lega Coop, quel sistema che ha funzionato da DIo quando le cose andavano bene per tutti e godevano vantaggi politici e agevolazioni fiscali. Con l’atteggiamento borioso, facevano la voce grossa e compravano banche. Con la crisi, il sistema cooperativo è fallito come sono fallite le altre aziende e i comuni mortali, solo che, insieme alle cooperative, è fallito anche il sistema Pd.

Si, è vero, sono al governo, eppure non sono lì per meriti, ma per manifesta incapacità dell’avversario. Quel coacervo di partiti, partitini e movimenti di centro destra o pseudo tali che non sono in grado di trovare la quadra neanche quando c’è da fare fronte comune per difendersi dalla deriva di una dittatura come quella attuale.

Si, Renzi, non viene a Bologna ad affrontare una folla incazzata di persone che dopo 34 anni non hanno ancora un colpevole a cui mandare un accidente. E Renzi, non ha nessuna voglia di affrontare una Piazza di disoccupati, inoccupati, precari, gente senza casa e senza un euro neanche per avvelenarsi.

A rappresentare il terzo governo golpista alla cerimonia del 34° anniversario della strage del 2 agosto, sabato a Bologna sarà Giuliano Poveretti. La notizia è stata confermata anche dal Comune, dopo che ieri sera il Renzi, che di solito partecipa anche alle feste di laurea, aveva annunciato che non avrebbe potuto partecipare alla commemorazione. E ti credo….col clima che c’è…..mi sarei defilato anch’io.

Armando Manocchia direzione@imolaoggi.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -