Imola, detenzione abusiva di armi e munizioni: albanese nei guai

Condividi

 

pistolaImola, 25 luglio – I Carabinieri della Stazione di Imola hanno denunciato un 30enne albanese, residente a Imola, per detenzione abusiva di armi e munizioni e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. Il 30enne, sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora e presentazione alla P.G., è stato trovato in possesso di un proiettile calibro 7.65 nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita ieri pomeriggio dai Carabinieri di Imola

In realtà, i militari non stavano cercando né armi né munizioni, bensì dei documenti relativi a una falsa dichiarazione ed attestazione in atti e falsità ideologica che sarebbe stata commessa dal 30enne al fine di condizionare la valutazione dell’Autorità Giudiziaria che avrebbe dovuto autorizzarlo ad allontanarsi dal luogo di dimora per esercitare l’asserita attività lavorativa.“

bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -