Vaticano ai musulmani: “felicitazioni ed i migliori auguri per il ramadan”

papa

 

18 luglio – “Lavoriamo insieme per costruire ponti di pace e promuovere la riconciliazione specialmente nelle aree in cui musulmani e cristiani subiscono insieme l’orrore della guerra”. E’ quanto si legge in un passaggio del messaggio pubblicato oggi dal Vaticano che, in occasione della fine del ramadan (‘Id al-Fitr), che si celebra il 27/28 luglio prossimi, il pontificio consiglio per il dialogo interreligioso ha inviato ai musulmani del mondo.

L’imam in Vaticano ha invocato Allah per la vittoria sugli infedeli

Il testo, intitolato “Verso un’autentica fraternità fra cristiani e musulmani” e firmato dal presidente del dicastero vaticano, card. Jean-Louis Tauran, e dal segretario, padre Miguel Angel Ayuso Guixot, inizia con queste parole: “Cari fratelli e sorelle musulmani, è per noi una grande gioia porgervi le nostre sentite felicitazioni ed i migliori auguri in occasione dell”Id al-Fitr al termine del mese di Ramadan, dedicato al digiuno, alla preghiera e al soccorso dei poveri.

Lo scorso anno, il primo del Suo ministero, Papa Francesco ha firmato personalmente il messaggio a voi indirizzato in occasione dell”Id al-Fitr. In un’altra occasione, vi ha anche salutato come ‘nostri fratelli’. Tutti noi riconosciamo la pregnanza di queste parole. Infatti, cristiani e musulmani sono fratelli e sorelle dell’unica famiglia umana, creata dall’unico Dio“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -