Europee Ungheria: la destra di Orban stravince, Jobbik secondo partito

viktor

 

26 magg – In Ungheria le elezioni europee hanno confermato il dominio della Fidesz, il partito di destra del primo ministro Viktor Orban, che ha vinto davanti alla formazione di ultra-destra Jobbik, la quale ha superato i socialisti.

Il voto è venuto solo due mesi dopo la convincente vittoria di Orban nelle elezioni politiche e ha portato probabilmente una forte disillusione nel campo di sinistra. L’affluenza al voto è stata solo del 29 per cento, al seconda più bassa nelle elezioni europee.

“Abbiamo vinto ancora e abbiamo ottenuto la nostra più grande vittoria. Ora andiamo in Europa a non dimenticheremo mai che l’Ungheria viene prima”, ha detto Orban, rivendicando il miglior risultato europeo nell’ambito del Partito popolare europeo.

Fidesz ha ottenuto il 51,5 per cento, Jobbik ha ottenuto il 14,7 per cento, con un calo rispetto alle politiche, ma per la prima volta ha superato i socialisti. Questi ultimi hanno ottenuto solo il 10,9 per cento, per loro il minimo storico. Tre piccole formazioni di centrodestra, tuttavia, sono riuscite a superare il quorum del 5 per cento, e andranno all’Europarlamento.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -