Si rifiuta di votare perchè c’è il crocifisso al seggio

Condividi

 

Elezioni comunali a Noale 2014, proteste crocifisso al seggio

crocifisso25 magg – Si rifiuta di entrare nella cabina elettorale. Motivo? Perché vicino continuava a campeggiare sulla parete un crocifisso. Un problema per un cittadino residente a Noale che domenica mattina, come riporta il Gazzettino, si sarebbe recato al seggio numero otto dell’istituto comprensivo della città dei Tempesta per esprimere le proprie preferenze per le Comunali e per le Europee.

Le sue proteste si sarebbero scontrate contro la presa di posizione del presidente di seggio, che si sarebbe rifiutato di acconsentire alle richieste dell’uomo. Insomma, una situazione che faticava a trovare uno sbocco. Finché non sono intervenuti alcuni dipendenti comunali che hanno coperto con un telo l’immagine sacra finché l’elettore non ha espresso il proprio voto.

.veneziatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

10 Commenti per “Si rifiuta di votare perchè c’è il crocifisso al seggio”

  1. Noi Italiani siamo proprio dei “quaraquaquà” . Ci prostituiamo ad ogni occasione. Avevemo proprio bisogno del voto di questo coglione ????

  2. La colpa è di chi permette queste cose. Ricordatevi che stiamo in Italia paese ormai senza dignità govenato da esseri assetati di potere.

  3. scommetto che avrebbe votato Grillo quel deficiente. Se tirano giù il Crocifisso attaccano lui.

  4. Andava semplicemente buttato fuori…se al suo posto,al suo paese,ci fosse stato un cristiano,gli avrebbero dato fuoco !!!

  5. mi verrebbe da dire… ma è lo stesso, ognuno offre quello che ha

  6. Per me…nn votava..e nn lo dico per una questione religiosa…

  7. Probabilmente essendo lui stesso ” un povero cristo” non gli andava giù di avere un…concorrente che lo osservasse durante l’operazione di voto…Solo che ” l’operazione ” dovrebbe farsela fare al cervello (se mai ne ha posseduto uno) !!

  8. Non votava, nessun problema !

  9. Quando si dice “un uomo tutto d’un pezzo”…significa d’un pezzo. C’è da stabilire di che cosa.

  10. Evidentemente temeva che il Cristo lo fulminasse, dire che è cerebroleso è fargli un complimento

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -