Annuncia attentato a Renzi, denunciato disoccupato 60enne

renziREGGIO EMILIA, 18 mar – Un disoccupato di circa 60 anni è stato denunciato per procurato allarme dopo che ha annunciato un attentato al presidente del consiglio.
«Stasera ci sarà un attentato a Renzi», ha detto una voce al 113 attorno alle 17. La Digos ha individuato subito la cabina di via Nobili da dove era partita la telefonata. Poi con le telecamere di video-sorveglianza ha trovato l’uomo prima dell’inizio del comizio serale del premier. L’uomo ha ammesso di essere l’autore del gesto ma non ne ha spiegato i motivi.

I servizi di ordine pubblico disposti ieri sera in una piazza Prampolini gremita, spiega in una nota la Questura, non hanno registrato inconvenienti. Circa una trentina di aderenti al ‘movimento dei forconì si erano introdotti in piazza con uno striscione di contestazione. Sono stati identificati e hanno lasciato la piazza prima della fine della manifestazione. messaggero.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -