Bufera sull’Expo: 7 arresti, tra cui Greganti, Paris e due ex parlamentari

expo20158 mag. – Sono complessivamente sette le persone arrestate nell’inchiesta sulle tangenti per l’Expo 2015. Tra questi anche l’ex parlamentare di Forza Italia, Luigi Grillo, il cui nome era emerso nell’indagine sulla scalata ad Antonveneta. Le ordinanze sono state firmate dal gip Fabio Antezza, 6 di custodia cautelare in carcere e una agli arresti domiciliari.

La “lotta alla corruzione” è l’arma USA per affermare i propri interessi economici nel mondo

In manette anche l’ex parlamentare della Democrazia Cristiana, Gianstefano Frigerio, l’intermediario Sergio Catozzo e l’imprenditore Enrico Maltauro. E’ stato raggiunto da un’ordinanza agli arresti domiciliari l’ex dg di Infrastrutture Lombarde, Antonio Rognoni, gia’ arrestato nelle settimane scorse nell’ambito di un’inchiesta su presunti appalti irregolari, alcuni dei quali relativi all’Expo. Le accuse, a vario titolo, sono associazione a delinquere, turbativa d’asta e corruzione. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -