Centrafrica: estremisti islamici attaccano un ospedale, 22 morti

seleka

 

28 apr 2014 – Almeno 22 persone sono state uccise a seguito di un attacco in un ospedale nella regione del Nanga Boguila, nella Repubblica centrafricana. Fra le vittime anche tre membri dello staff di Medici senza frontiere presenti nel territorio. ”Alcuni uomini aramati del gruppo ribelle Seleka e dell’etnia dei fulani hanno assaltato un ospedale gestito da Medici senza frontiere, uccidendo almeno 22 persone e provocando decine di feriti”, ha dichiarato un ufficiale delle forze africane Misca.

”L’attacco e’ avvenuto mentre era in corso un meeting fra alcuni rappresentanti locali e lo staff di Medici senza frontiere. Sono stati rubati alcuni computer e molti locali sono stati devastati probabilmente nel tentativo di cercare del denaro”, ha poi specificato. (fonte AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -