Vuole smettere di prostituirsi, 28enne pestata dai 3 sfruttatori nigeriani

nigerianaBARI, 24 APR – E’ stata pestata selvaggiamente in piazza, a Bari, con calci e pugni sul capo e su tutto il corpo dai suoi ‘sfruttatori’ perchè aveva deciso di ribellarsi e di smettere di prostituirsi. Uno dei tre aggressori, tutti nigeriani così come la vittima, un 20enne, è stato arrestato da agenti della Polizia ferroviaria. I suoi complici sono ricercati.

L’episodio è avvenuto ieri in piazza Aldo Moro dove i tre incuranti della presenza di numerosi testimoni hanno picchiato la donna, una 28enne.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -