Cagliari, maxi rissa: extracomunitari devastano centro commerciale

rissa23 apr – Momenti di forte tensione nel centro commerciale Le Vele di Quartucciu. Una decina di extracomunitari, dopo aver avuto una discussione all’esterno con gli addetti della vigilanza e i responsabili del centro commerciale, ha fatto irruzione all’interno dei locali rovesciando cestini e danneggiando suppellettili. Alcuni commercianti, per paura, hanno chiuso le saracinesche mentre i clienti si rifugiavano nei negozi.

Sul posto sono subito arrivati la polizia – squadra mobile, volanti e reparto mobile – e i carabinieri della compagnia di Quartu. Tre degli stranieri responsabili del danneggiamento di un totem pubblicitario e di un vetro sono stati bloccati e portati in questura e rischiano una denuncia per il raid vandalico, altri sono in fase di identificazione.

Durante le fasi concitate dell’irruzione, a uno degli immigrati è stato anche spruzzato dello spray urticante sugli occhi ed è stato trasportato al San Giovanni di Dio dove è stato ricoverato nel reparto di oculistica. Gli agenti adesso stanno cercando di ricostruire tutta la vicenda per capire cosa abbia innescato la reazione degli stranieri.

La situazione, grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine, è tornata in pochi minuti alla normalità. Gli agenti, confrontandosi anche con gli stranieri, hanno rasserenato gli animi. Da mesi, comunque, nei parcheggi de Le Vele si ripetono momenti di tensione, legati all’insistenza dei parcheggiatori e degli ambulanti con i clienti e i dipendenti del centro commerciale.

Il questore Dispenza dice basta ai comportamenti fuori legge dei parcheggiatori abusivi ma aggiunge: “Meglio far questo che i delinquenti”. Intanto il senegalese ferito agli occhi dallo spray urticante ha denunciato il direttore del centro commerciale.



   

 

 

1 Commento per “Cagliari, maxi rissa: extracomunitari devastano centro commerciale”

  1. Ecco come dovremmo diventare secondo la Ministressa!!!!
    Un comportamento degno, così degno che anche gli animali non ne sarebbero capaci!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -