Ladri in cattedra, insegnante ruba il telefonino a un’alunna

cellOSPEDALETTI (IMPERIA), 22 APR – Un’insegnante supplente di lettere di 45 anni, accusata di aver rubato il cellulare di un’alunna che lo aveva lasciato sulla cattedra assieme a quello degli altri studenti durante l’ora di lezione, è stata denunciata per furto aggravato dai carabinieri di Ospedaletti.

I militari hanno agito su denuncia del padre dell’alunna e grazie ai tabulati e alle celle hanno identificato l’insegnante. La donna ha consegnato il cellulare ai militari affermando però di non averlo rubato. ansa

Condividi